• +(39) 011 55 01234

Memorie di Traduzione

Chiara Partiti Giu 30, 2017 agenzia di traduzioni cat tool memoria di traduzione memorie di traduzione traduttori 0 Comments Posted in: Nuovi Post

Quando si tratta di progetti di traduzione, è frequente sentir parlare della memoria di traduzione (in inglese translation memory, acronimo TM).

Ma che cosa significa questo termine?

Con memoria di traduzione si fa riferimento ad un particolare tipo di database linguistico creato dai traduttori mediante l’utilizzato di programmi di traduzione assistita (i noti CAT Tools).

Analizziamone il funzionamento:
Il testo da tradurre viene inserito nel programma di traduzione assistita, il quale effettuerà la divisione in segmenti. Col progredire della traduzione, la memoria continuerà ad arricchirsi e a riproporre i segmenti che presentano ripetizioni. Sarà il traduttore a dover controllare se la corrispondenza proposta si adatta nuovamente al contesto; in caso contrario, quando apporterà cambiamenti, la modifica verrà anch’essa inserita nella memoria. La stessa cosa si verifica con i segmenti che appaiono una sola volta nel testo sorgente, i quali, dopo essere stati tradotti, vengono archiviati nel database per utilizzi futuri.

Le TM sono particolarmente utili per la traduzione di testi che presentano un numero elevato di ripetizioni, come ad esempio i manuali tecnici e la documentazione di software. Inoltre, possono trovare applicazione anche con testi che non contengono ripetizioni ma che sono aggiornati con frequenza con contenuti simili tra loro, come i siti web.

Tuttavia, possono essere efficaci anche per i testi non ripetitivi, dal momento che aiutano a determinare l’uso appropriato dei termini, assicurano coerenza e semplificano il processo di revisione.

I vantaggi che le memorie di traduzione offrono sia al traduttore che al cliente sono numerosi:
• il traduttore impiegherà meno tempo nel portare a termine il suo incarico;
• il cliente potrà ricevere sconti sui costi di traduzione per i segmenti identici;
• la terminologia e lo stile del testo vengono standardizzati consentendo di mantenere coerenza, anche se il progetto è gestito da più traduttori.

Teniamo a precisare che le TM non sono da confondersi con la MT (Machine translation o servizio di traduzione automatica).

  • Recenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pagina 1 di 11